lunedì 18 aprile 2016

Tre domande tre risposte una parola







Il Ba Gua Zhang cos'è?
E' l'incontro tra la millenaria cultura marziale cinese ,le tradizionali pratiche salutistiche orientali e l'antica arte meditativa taoista .
In una parola occidentale è kung fu . Ed è uno degli stili interni fondamentali .Motivo per cui le sue radici storico culturali sono da ricercare nel pensiero Taoista.
Il camminare in cerchio è l'elemento distintivo del Baguazhang e questo singolare esercizio si combina con un movimento armonioso del corpo,nel rispetto delle leggi che risiedono in natura . Un armonia che libera la mente dalle ansie e dalle tensioni nervose favorendo il pieno controllo di se stessi.
Il muoversi costantemente senza tensione esercita una naturale prevenzione e rendono lo stile particolarmente indicato per la riabilitazione. Inoltre Camminare garantisce all'organismo numerosi vantaggi. Aiuta a mantenersi in forma, a perdere peso e a sentirsi più giovani.
Armonizzare il corpo ,armonizzare il respiro,armonizzare la mente fanno del Baguazhang un arte marziale interna unica per capacità di condurre e far circolare l’energia interna secondo i principi della medicina tradizionale cinese.
Dopotutto il Tao te Ching recita “ La Via fa nascere, la virtù nutre,le cose si formano, l'energia le completa....”


Perchè praticare?
Il Baguazhang pone la camminata naturale come fulcro della pratica. E diversi studi indicano come tale attività sia la migliore in assoluto per migliorare lo stato di salute psico-fisico delle persone.La Fondazione Umberto Veronesi dedica parecchi articoli a riguardo sul proprio sito http://www.fondazioneveronesi.it/articoli/cardiologia/camminare-basta-mezzora-al-giorno/ e la raccomanda contro ipertensione, sovrappeso, diabete, stress.
Unire all'esercizio del camminare i movimenti armoniosi degli stili interni,apporta ulteriori benefici alla pratica rendendo il corpo più agile e armonioso migliorando la postura e apportando così un effetto benefico sul sistema nervoso e sulla circolazione.
 Il Baguazhang coi suoi duecento anni è il più giovane tra gli stili interni.Una sintesi tra la saggezza antica e le qualità della sapienza moderna. E i risultati tra mito e leggenda sono visibili,dato che è lo stile che annovera il più alto numero di centenari :
Li Ching Yun affermava di essere nato nel 1736 e morì a...197 anni .Vero o no, in un articolo postumo del Times vi era una descrizione della sua vita.
"Oggi meglio di ieri e domani meglio di oggi" dice il Maestro Zhang Dugan

E come  Arte Marziale?
E' completa ed efficace e si sviluppò nei più alti ambienti militari. I suoi protagonisti furono personaggi storici reali tutti facenti parte degli alti ranghi delle guardie imperiali.Lo studio naturale del movimento del corpo mette il praticante nella condizione di utilizzare qualsiasi parte del proprio corpo come un'arma. E lo studio del combattimento tiene costantemente conto delle distanze dall'avversario. Siano esse lunghe, medie, ravvicinate.
Il costante allenamento in cerchio e le torsioni e attorcigliamenti del corpo portano allo sviluppo della tipica forza spirale degli stili interni che si manifesta con colpi dritti, fruste, percussioni, leve, calci, etc. assieme allo studio dei punti di impatto per gli attacchi .

Tradizionale e moderno, adattabile ad ogni situazione.
Insomma con una sola parola : BAGUAZHANG

Nessun commento:

Posta un commento